Smashing pumpkins – To sheila

cliccare Play
La canzone diceva cosi’: “Nell’incertezza divina Urliamo dentro l’ultima divisione Tu mi rendi reale Tu mi rendi reale Forte come mi sento Tu mi rendi reale …. e poi ancora, “il mondo stringeva una fede violenta Ma ora è solo una questione di grazia Il temporale estivo benedice tutto di me La calda autostrada canta una poesia silenziosa Potrei portarti la luce E portarti a casa nella notte” “La speranza di Denni era quella di portarmi via, di tornare nella nostra casa. Tutte le sere, mi rimboccava le coperte, mi baciava, mi stringeva la pelle in un qualsiasi punto del braccio e andava via. Chiudevo gli occhi anche quando non avevo sonno e immaginavo che avrebbe passato la notte dormendo al mio fianco. Quel rituale, compreso l’abbraccio travestito da quel dolce pizzico sul braccio, era un modo per avermi, per dirmi: -coraggio amore mio! Entrava in macchina e, insieme al cappotto, toglieva di dosso quell’entusiasmo forzato che doveva trasmettermi, poi spingeva l’acceleratore, premeva play e partiva. Partiva verso una direzione opposta alla mia, un itinerario contrario alla sua volontà, contava minuti riflessi sull’asfalto di una strada, che non aveva mai minimamente previsto. Questo brano, sembrava essere perfetto per accompagnare il suo rientro a casa. Nelle notti con poche speranze, nei viaggi in cui, ogni lacrima venita rapita dal vento oltre il finestrino. E’ stato ed è un grande uomo, il mio uomo, dotato di un’amore quotidiano che a volte nonn provi in una vita intera. Arrivava a casa, entrava nel nostro letto, cercando di sentire il mio odore, la mia voce….il nostro amore. “Prendeva la strada e si faceva stringeva da una “fede violenta” sperando che tutto potesse tornare come un tempo, come doveva essere. Sarebbe un sogno poterti portare la luce e rubarti a quel posto che non ti appartiene”.

Pubblicato da alessia

Alessia Marcoccia, nasce a Roma. Autrice e regista di Musical. Insegnante in Accademie di moda e spettacolo. Ha lavorato come coreografa e insegnante di portamento Nel 1996 inizia la sua carriera artistica, partecipando a diversi programmi televisivi in Rai e Mediaset.(Beato tra le Donne, Festa di Classe, Ciao Darwin, Uno Mattina, Furore, ecc) Nel 1998 fonda la Showcase, società di organizzazione e produzione grandi eventi. Oggi I AM events. Nel 2010, debutta con la sua prima opera musicale inedita. Scrive diversi format ed ha ideato e organizzato eventi di prestigio a carattere nazionale. Ha collaborato con diversi quotidiani nelle pagine Cultura e Spettacolo. Attualmente impegnata con una nuova opera musicale di cui è autrice e regista. Nel 2020 è autrice del romanzo autobiografico dal titolo “Tocco il cielo e torno” edito da Bertoni Editore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.